La Darbia blog

Un'estate a tutto lago

Testo di Claudia Femia

Gio, 6 agosto 2020
Un'estate a tutto lago
Metti un’estate a tutto lago: tuffi, nuotate, escursioni in barca ci attendono, immersioni e sana vita da spiaggia. Mentre guardo giù dal trampolino, mi sembra di tornare indietro negli anni, a quell’età in cui si fanno ancora le cose con una certa spericolata incoscienza … Però ogni tanto bisogna ..

Metti un’estate a tutto lago: tuffi, nuotate, escursioni in barca ci attendono, immersioni e sana vita da spiaggia.

Mentre guardo giù dal trampolino, mi sembra di tornare indietro negli anni, a quell’età in cui si fanno ancora le cose con una certa spericolata incoscienza … Però ogni tanto bisogna pur recuperare il brivido sottile dell’ardua impresa. E quindi ho deciso, mi butto: uno, due tre e … splash! Un tonfo e poi l’acqua fresca che mi accoglie mentre mi tappo il naso, piombo tra i flutti e riaffioro in superficie.
E poi guardo in su e ammiro il profilo verticale del trampolino del Lido di Gozzano, progettato dall’architetto milanese Mario Galvani nel 1954 e recentemente ristrutturato. A circa trenta metri dalla riva questo trampolino lacustre (pare che sia il più alto d’Italia) attende tuffatori più o meno provetti che, con sinuosa eleganza o con qualche goffa evoluzione, si buttano nel vuoto per poi lasciarsi abbracciare dall’acqua.

Godersi il lago non è mai stato così facile da quando si possono praticare tante attività dentro e fuori dall’acqua, come noleggiare una canoa, fare un corso di sub o provare l’ebbrezza dello sci nautico. Ma anche scivolare in equilibrio sul SUP o pedalare sulla superficie del lago grazie ad una leggerissima waterbike.

E poi, naturalmente, si può affittare una barca, perché il lago si lascia esplorare meglio se lo si percorre “dall’interno”, svela angoli nascosti e incontaminati, regala radure dall’acqua turchese, pontili e darsene, cascate e porticcioli, scorci inattesi lungo le rive.

Anche le spiagge affacciate sul lago d'Orta sono davvero deliziose, angoli di paradiso che fanno subito vacanza: dalla Bagnera al Lido di Bagnella, dalla Boschina a Pettenasco, dalla foce del Pescone a Ortello, dal Pascolo al Miami fino alla Punta di Crabbia. Lembi di sabbia, praticelli o pontili ci attendono per un pomeriggio di sole e relax: portatevi un libro, un Ipad o le cuffiette per la musica, sdraiatevi comodi e assaporate il ritmo dell’estate che pulsa intorno a voi. Se poi siete amanti delle comodità ci sono anche spiagge attrezzate, con la possibilità di noleggiare lettini e ombrelloni, di ascoltare musica e sorseggiare aperitivi.

Chiedete in reception a Federico e Angela, sapranno darvi tante preziose indicazioni per un’estate… “a tutto lago”.

Motonautica San Giulio