La Darbia blog

L’OTTAVA MERAVIGLIA DEL MONDO

Gio, 7 marzo 2019
L’OTTAVA MERAVIGLIA DEL MONDO
La Skyway del Monte Bianco, una funivia che coniuga genio umano e spettacolo della natura. Guardo all’insù e mi sento minuscola di fronte ai giganti di pietra del Monte Bianco, il massiccio più alto d’Europa, vero, imponente, miracolo della natura. Mentre acquisto i biglietti per la Skyway non poss..

La Skyway del Monte Bianco, una funivia che coniuga genio umano e spettacolo della natura.

Guardo all’insù e mi sento minuscola di fronte ai giganti di pietra del Monte Bianco, il massiccio più alto d’Europa, vero, imponente, miracolo della natura. Mentre acquisto i biglietti per la Skyway non posso fare a meno di ammirare anche l’ardito coraggio dell’uomo che ha saputo realizzare una straordinaria opera di ingegneria.

Questa avveniristica funivia, inaugurata nel 2015, sale dal paese di Courmayeur fino ai 3500 metri di Punta Helbronner. Modernissime cabine dalla forma aerodinamica, veri gioielli di design e tecnologia, ruotano su se stesse di 360 gradi e permettono di ammirare un eccezionale panorama che cambia velocemente. Mentre il paese diventa un puntino minuscolo sempre più lontano, mi accolgono i pendii delle montagne, prima col verde intenso dei pascoli e poi con le pietraie spezzate dai ghiacciai che scendono verso la valle.

La stazione intermedia del Pavillon du Mont Fréty offre diverse attrazioni come una cantina ad alta quota (dove si produce lo spumante metodo classico Vallée d’Aoste DOC Blanc de Morgex), due ristoranti, una sala conferenze e un’area per lo shopping. La moderna struttura architettonica di legno e vetro garantisce una vista totale sul magnifico panorama esterno, mentre fuori mi attende lo straordinario Giardino Botanico Saussurea: ciò che in inverno è sepolto da almeno cinque metri di neve, durante l’ estate offre una rassegna coloratissima di piante alpine di incredibile rarità.

Se poi si sale fino a Punta Helbronner, il Monte Bianco appare in tutta la sua grandiosa bellezza: sembra di varcare le porte di un nuovo mondo quando si accede alla terrazza panoramica che introduce sul «tetto d’Europa» dove il blu del cielo si fonde col bianco dei ghiacciai perenni.

Le cime innevate si profilano come un maestoso anfiteatro, dal Dente del Gigante alla cresta di Peuterey fino al circo glaciale della Brenva.

Trovare le parole giuste per descrivere questa esperienza incredibile, non è facile… tra le nuvole e il ghiaccio, avvolti da un panorama mozzafiato, sembra di toccare il cielo, mentre la natura appare davvero in tutta la sua immensità.

Il fascino del lago d'Orta: scopri di più

Sab, 20 ottobre 2018

IL TRENINO DEL «FOLIAGE» NELLA VALLE DEI PITTORI

L’autunno sui binari della Vigezzina-Centovalli è una vera esplosione di colori e atmosfere dorate, da apprezzare come la tavolozza di un pittore.

Lun, 1 ottobre 2018

AUTUNNO SULLA PANORAMICA ZEGNA

l progetto di un imprenditore illuminato, il rispetto per la natura e l’amore per il paesaggio alla base di una strada panoramica, ormai storica, ma sempre meravigliosa

Lun, 17 settembre 2018

C’ERA UNA VOLTA … “INTRA FLUMINA”

Rinomata località sul Lago Maggiore, Intra si affaccia sul Golfo Borromeo e offre ai turisti molte attrattive, opportunità culturali, negozi strepitosi e locali di tendenza.

Lun, 27 agosto 2018

UNA PASSEGGIATA TRA LE GUGLIE

Una passeggiata sulle Terrazze del celebre duomo di Milano? Gran bella storia… (specialmente al tramonto e… anche se non siete innamorati!)

Ven, 10 agosto 2018

ANGERA E LA SUA ROCCA DA FIABA

Un castello merlato sul Lago Maggiore, una collezione di bambole e una serie di matrimoni da favola… ecco la Rocca di Angera, un luogo praticamente fiabesco!

Mar, 24 luglio 2018

COLAZIONE... CON VISTA

Una colazione speciale quella che troverete alla Darbia, un piacere da assaporare in totale relax per cominciare la giornata con energia e dolcezza.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..