La Darbia blog

PEDALO E SONO FELICE

Gio, 6 febbraio 2020
PEDALO E SONO FELICE
No, niente Giro d’Italia... solo una confortevole (e confortante) pedalata intorno al lago d’Orta. Grazie al miracolo della e-bike. Drin drin... scampanellando lungo la strada che esce da La Darbia mi accingo a trascorrere un bellissimo pomeriggio di sole, a cavallo di una fantastica bicicletta di ..

No, niente Giro d’Italia... solo una confortevole (e confortante) pedalata intorno al lago d’Orta. Grazie al miracolo della e-bike.

Drin drin... scampanellando lungo la strada che esce da La Darbia mi accingo a trascorrere un bellissimo pomeriggio di sole, a cavallo di una fantastica bicicletta di ultima generazione.

Le due ruote sono davvero un mezzo di trasporto amatissimo, che vanta migliaia di cultori professionisti, ma anche semplici appassionati che utilizzano la bici soprattutto nella bella stagione per godersi l’aria fresca e il panorama naturale. Ecco io faccio proprio cosi: con calma e assaporando il silenzio del bosco, imbocco il cosiddetto “Anello azzurro” e pedalo felice.
La bicicletta mi sembra davvero perfetta per seguire i contorni del lago d'Orta, rispettarne le quiete e sostare ogni tanto per ammirarne i panorami più suggestivi.

Se poi la bicicletta è una e-bike, ancora meglio: i dislivelli fanno meno paura, le distanze sembrano accorciarsi e la fatica è meno… scoraggiante!

Le magie della pedalata assistita si fanno subito sentire: leggera e spensierata percorro senza timori la strada che congiunge Orta San Giulio a Pella, sulla sponda opposta del lago. Sono circa 14 km di sentieri ciclabili, tratti asfaltati, stradine tortuose e saliscendi contorniati da calette, spiagge e canneti, ville storiche e pinete.
Per ammirare il lago dall’alto e scattare qualche fotografia panoramica, mi avventuro sul sentiero che conduce all’antica Torre di Buccione oppure percorro la strada verso il Sacro Monte di Orta, sempre bello e suggestivo. Ma anche il lungolago di Pella offre un gradevole panorama, così come il piccolo borgo di Ronco, adagiato a filo d’acqua, come in un romanzo dell’Ottocento.

Se è vero che ci sono tanti modi per amare il lago, percorrerne le sponde in bicicletta è uno dei più salutari e rigeneranti, un vero metodo scaccia-stress, un esempio autentico di turismo sostenibile, simbolo di felicità gentile e di uno stile di vita sano ed ecologico.
Dunque, è proprio il caso di dirlo, lunga vita alla e-bike!

PS: per fare come me, chiedete in reception, per tutti gli ospiti della Darbia sono infatti disponibili moderne biciclette elettriche.
Pedalate spensierate garantite ;)

Il fascino del lago d'Orta: scopri di più

Lun, 17 giugno 2019

QUANDO AVVENTURA FA RIMA CON NATURA

Scatenarsi in mezzo alla natura, assaporare il sottile piacere del brivido, vivere un’ esperienza avventurosa o immergersi in un ambiente naturale selvaggio… anche questo è vacanza..

Ven, 10 maggio 2019

MURI D’AUTORE

La street art caratterizza alcuni piccoli borghi intorno al lago d’Orta, paesi dai muri dipinti con affreschi di grande impatto emotivo.

Mar, 30 aprile 2019

UN’ESPERIENZA EXTRA-REALE

Una delle più belle residenze sabaude, la reggia di Venaria, ci aspetta alle porte di Torino.

Mer, 10 aprile 2019

L’ORTO DELLA DARBIA, UNA MERAVIGLIA PER I SENSI

Un antico proverbio recita «mostrami il tuo giardino e ti dirò chi sei». E noi alla Darbia, queste parole le abbiamo prese alla lettera, realizzando un orto che più genuino non si ..

Mer, 27 marzo 2019

AL SACRO MONTE DI VARALLO, IL SOLE DENTRO E FUORI

Un monte consacrato dalla devozione religiosa e un patrimonio artistico di valore inestimabile: eccoci a Varallo nella «nuova Gerusalemme».

Gio, 7 marzo 2019

L’OTTAVA MERAVIGLIA DEL MONDO

La Skyway del Monte Bianco, una funivia che coniuga genio umano e spettacolo della natura.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..