La Darbia blog

Le tentazioni di ottobre

Dom, 17 settembre 2017
Le tentazioni di ottobre
Le magie dell’autunno bussano alla nostra porta, ottobre ci attende con i suoi regali: profumi avvolgenti, colori caldi e sapori intensi ci rapiscono in attesa dei rigori dell’inverno. Mi faccio ancora una nuotata… solo una, promesso! E poi mi stendo al sole lasciandomi coccolare dai suoi raggi d..

Le magie dell’autunno bussano alla nostra porta, ottobre ci attende con i suoi regali: profumi avvolgenti, colori caldi e sapori intensi ci rapiscono in attesa dei rigori dell’inverno.

Mi faccio ancora una nuotata… solo una, promesso! E poi mi stendo al sole lasciandomi coccolare dai suoi raggi delicati. Oggi è proprio impossibile resistere alla tentazione delle tiepide acque della piscina riscaldata della Darbia! Mentre faccio alcune bracciate o mi appoggio lungo il bordo a sfioro, mi godo un panorama magnifico mentre la brezza autunnale mi accarezza i capelli.

Il vigneto si è acceso di tante sfumature di rosso, le nocciole mature cadono dagli alberi e il prato si è coperto di un tappeto di foglie dorate. L’isola di San Giulio, il Sacro Monte e le colline intorno al lago sono esplosi in un tripudio di colori: ottobre infatti porta con sé tonalità calde e allegre, atmosfere gaie che si mescolano alle brume del lago e ci avvolgono in un alone romantico molto affascinante.
Quando arrivano le prime giornate autunnali alla Darbia si possono organizzare tante attività divertenti. I grandi castagni del parco ci regalano i loro frutti ormai maturi e la raccolta dei marroni ha inizio: ci infiliamo scarponcini o stivali e, armati di cestini, raccogliamo castagne che poi il nonno Mario ci farà cuocere sul fuoco scoppiettante. Gustose caldarroste, da mangiare calde e da pelare rigorosamente con le mani, si accompagnano ad un calice di vino rosso durante i pomeriggi trascorsi all’aperto.

Anche nella nostra accogliente cantina si possono allestire golose merende a base di prosciutti e formaggi locali, con degustazione di vini del territorio. Chi ama i funghi raggiunge la Darbia anche per fare qualche camminata nei sentieri di campagna e raccogliere profumati porcini nel bosco. Si può salire verso il Mottarone o inoltrarsi nei faggeti intorno al Monte Mesma per godersi una mattinata fresca in totale libertà.
Ottobre è il mese migliore anche per chi ama fare passeggiate in mezzo alla natura, lungo percorsi panoramici che si possono affrontare senza difficoltà. Il giro del promontorio di Orta permette di camminare proprio sul bordo del lago e di raggiungere piazza Motta per poi risalire lungo via Fava e la strada della Litarda . Se invece ci si può muovere con la macchina, basta raggiungere il Lido di Gozzano, dove inizia un percorso di circa 5 km fino a Pella, tra il bosco e il lago. Nella piazza di Pella poi vale la pena fare una sosta alla gelateria Antica Torre per una deliziosa crêpe, un “caferinn de la turr” o un aperitivo.
Vogliamo poi parlare del cibo? I ristoranti nei dintorni propongono in autunno dei menù strepitosi a base di risotti, polenta, arrosti e stufati, gnocchi di zucca e la tradizionale trippa. Una bella opportunità è rappresentata dalla rassegna gastronomica “Profumi e Sapori d’autunno” che prevede un menù di stagione in molti ristoranti del territorio, in un appetitoso percorso che si snoda dalla pianura fino ai laghi e alle montagne ossolane.

Impossibile annoiarsi nell’autunno piemontese: molti eventi vengono organizzati durante tutto il mese, a cominciare dai mercatini dell’antiquariato, allestiti all’aperto. Ad Omegna, Arona, Stresa è possibile passeggiare tra bancarelle che propongono oggetti unici d’altri tempi, mentre Gravellona ospita la “Sagra del cioccolato” e per le strade di Mergozzo viene allestito lo “ Street Food & Beer”; a Santa Maria Maggiore si tiene la manifestazione “Fuori di zucca” e ad Arona il ricchissimo Mercato Europeo.
Direi che ce n’è abbastanza per programmare una vacanza coi fiocchi! Se poi non avete voglia di tuffarvi nella confusione di mercati, ristoranti e fiere… potete sempre fare, come me, una tiepida e gradevole nuotata in piscina!

Il fascino del lago d'Orta: scopri di più

Mar, 12 settembre 2017

L'emozione viaggia su un filo

Siete tipi da brivido? Amate l’ebbrezza della velocità? Il pericolo è il vostro mestiere? Allora questo post fa decisamente al caso vostro!

Lun, 21 agosto 2017

Cam caminì spazzacamin : la festa degli uomini neri

«Chi un bacio mi dà, felice sarà» cantava lo spazzacamino nel celebre film di Mary Poppins.

Mer, 16 agosto 2017

Stresa la perla del lago Maggiore

Relax e charme ci attendono a Stresa, regale testimone di una grandeur d’altri tempi

Mar, 25 luglio 2017

L'appetito vien mangiando

Sono molti gli amici de La Darbia che ci chiedono qualche consiglio in merito a ristoranti e locali di tendenza nei dintorni del lago d’Orta. Una cenetta romantica o un pranzo vis..

Sab, 24 giugno 2017

#ONLY GOOD VIBES

Solo ottima musica e vibrazioni positive all’ AmenoBlues Festival, uno degli eventi più interessanti dell’estate che sta cominciando.

Lun, 29 maggio 2017

My secret place

Ero un ragazzino di 11 anni quando partecipai ad un concorso letterario. La prova consisteva nel comporre un “tema” che nel linguaggio degli anni 50 significava....

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..