La Darbia blog

Il posto più bello del mondo (per me...)

Dom, 12 ottobre 2014
Il posto più bello del mondo (per me...)
Da più di dieci anni, a settembre, Nick e sua madre Loraine lasciano Bristol per venire a trascorrere qualche giorno sul Lago d’Orta; la settimana scorsa sono stati ospiti a casa nostra a mangiare un piatto di risotto con i funghi, così abbiamo potuto fare quattro chiacchiere seduti e tranquilli dav..

Da più di dieci anni, a settembre, Nick e sua madre Loraine lasciano Bristol per venire a trascorrere qualche giorno sul Lago d’Orta; la settimana scorsa sono stati ospiti a casa nostra a mangiare un piatto di risotto con i funghi, così abbiamo potuto fare quattro chiacchiere seduti e tranquilli davanti ad un buon bicchiere di vino.
Nick è forte, perché ogni anno ci lascia con qualche proverbio o qualche “perla di saggezza”.

Questa volta a tavola stavamo parlando di soldi (e lui di soldi se ne intende) e se n’è uscito con questa frase:
Mai mettere i risparmi di una vita in borsa, perché quando la borsa inizia a salire tu sarai sempre l’ultimo a saperlo. Ma questo non è niente, il vero problema è quando la borsa inizia ad andare male..…vuoi sapere chi sarà l’ultimo a saperlo?”.

Beh, se avete provato ad investire in borsa forse potrete facilmente capire il significato di questa frase.

Lo scorso anno invece stavamo parlando di case (e lui di case se ne intende) e la sua frase è stata questa:
Per valutare una casa questa deve avere tre caratteristiche fondamentali:

n.1 – Location
n.2 – Location
n.3 – Location!”

Magari questo proverbio inglese è un po’ più difficile da comprendere perché il termine LOCATION può voler dire tante cose: per qualcuno può voler dire esser lontani dal caos di una strada trafficata o dal rumore di una linea ferroviaria, forse per altri una bella location è essere immersi nel verde di un bel giardino lontani dallo smog cittadino, oppure ancora poter godere di una meravigliosa veduta da una finestra.

Se dovessi provare io a spiegare cosa sia una buona location dovrei aiutarmi con un esempio.

Se siete ospiti a La Darbia provate a sedervi una sera al tramonto sulla panchina nel vigneto in fondo al vialetto…. anzi no, provo con questo esempio che mi sembra ancora meglio: una bella mattina di primavera lasciatevi svegliare presto dal canto degli uccellini, poi uscite dal letto, preparate con calma la vostra colazione preferita ed andate a gustarvela, sempre con molta calma, sul terrazzo di fronte al lago e, mentre attendete che i primi raggi di sole illuminino il Monte Rosa, lasciate che i rintocchi delle campane del Sacro Monte vi augurino una meravigliosa giornata.

Mi sono spiegato?

Il fascino del lago d'Orta: scopri di più

Dom, 14 settembre 2014

RISOTTO CON I FUNGHI

Un piatto in cui i funghi del Mottarone si sposano con il riso coltivato nelle risaie novaresi.

Lun, 5 maggio 2014

Antonino Cannavacciuolo

A Orta San Giulio, sul Lago d'Orta, il meglio della cucina italiana: lo chef Antonino Cannavacciuolo vi aspetta nel suo pluripremiato ristorante Villa Crespi.

Mar, 29 aprile 2014

Il Miracolo della Madonna della Bocciola

Sulla collina proprio sopra La Darbia sorge il Santuario della Madonna della Bocciola, edificato in ricordo di un fatto miracoloso avvenuto nel XVI secolo.

Ven, 28 marzo 2014

LA BOTTEGA di Edo

Tutti i paesi hanno un posto dove le persone si incontrano e spesso questo luogo è la piazza principale: a Vacciago troviamo la bottega di Edoardo Tondina.

Ven, 21 marzo 2014

Fuga romantica

Grazie alla sua magica atmosfera il Lago d’Orta è considerato da sempre il più romantico dei laghi italiani; definizione, secondo noi, un po’ riduttiva.

Mer, 5 marzo 2014

Hostaria dei Santi Numi

Immaginatevi uno Starbucks, un Burger King o un locale dove potersi sfamare velocemente: all’ Hostaria dei Santi Numi troverete proprio l’esatto contrario!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..