La Darbia blog

Alpe Devero: la montagna a due passi dal Lago d'Orta

Lun, 20 gennaio 2014
Alpe Devero: la montagna a due passi dal Lago d'Orta
Domani il meteo dice che sarà una giornata stupenda: sole e cielo limpidissimo, che facciamo?Con solo un’oretta di strada da La Darbia è possibile trovare un paesaggio completamente differente, si parte dalle dolci sponde del Lago d’Orta e si arriva in uno dei più bei paesaggi di montagna di tutta l..

Domani il meteo dice che sarà una giornata stupenda: sole e cielo limpidissimo, che facciamo?
Con solo un’oretta di strada da La Darbia è possibile trovare un paesaggio completamente differente, si parte dalle dolci sponde del Lago d’Orta e si arriva in uno dei più bei paesaggi di montagna di tutta la catena alpina.

L’Alpe Devero (1.631 m slm) è facilmente raggiungibile in macchina, ma poi una volta arrivati a destinazione la macchina va dimenticata: infatti in tutto il comprensorio del Parco Naturale Devero Veglia è vietato l’uso di mezzi a motore. Solo a piedi o in bicicletta è possibile percorrere i sentieri e le strade della meravigliosa conca dell’Alpe Devero, circondati da una catena di montagne che superano i 3.000 m di altitudine.

Un vero e proprio paradiso terrestre, un continuo susseguirsi di laghi, foreste di larici e verdi pascoli dove si alimentano le mucche con il cui latte sarà poi prodotto il Bettelmatt, uno dei più rinomati formaggi d’Italia.

Un consiglio: non perdetevi la passeggiata che conduce (in mezz’oretta) all’abitato di Crampiolo, un luogo magico dove la mano dell’uomo ha saputo conservare un piccolo gruppo di baite costruite completamente in pietra secondo i caratteri tipologici della tradizione locale.

Sarà una gita indimenticabile, una giornata trascorsa in un luogo frequentato solo dalla gente del posto.

Il fascino del lago d'Orta: scopri di più

Dom, 9 gennaio 2050

SETTE MERAVIGLIE PER SETTE GIORNI

Le sette cose migliori da fare e da vedere intorno al Lago D'Orta: gli itinerari più suggestivi, i luoghi più interessanti e le attività da non perdere.

Lun, 21 dicembre 2020

Lavazza, non solo caffè

Il caffè è sempre l’inizio di qualcosa. E alla Lavazza lo sanno bene, tanto che la storia d’Italia si intreccia col successo di questa azienda, vera ambasciatrice dell’italianità n..

Sab, 5 dicembre 2020

Il Santuario delle meraviglie

Dedicato alla Madonna Nera, il Santuario di Oropa rappresenta il fulcro di un percorso che unisce storia, devozione, natura e tradizioni.

Ven, 6 novembre 2020

Il birrificio più antico d'Italia

«Ché un boccale di birra è un pasto da re». E se lo diceva Shakespeare…

Lun, 12 ottobre 2020

Tutto il bello del trekking

Qualcuno li chiama «i sentieri della felicità» perché le vie del trekking conducono dritte al buonumore.

Gio, 1 ottobre 2020

Una vera regina d'autunno

È lei, la sublime castagna, la vera protagonista della stagione autunnale: dal bosco alla tavola, questo frutto versatile e nutriente ci riconcilia con la natura e le tradizioni..

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..